Lo stress: la peste del secolo.

Cos'è lo sress? Su Wikipedia c'è scritto:
Lo stress è una sindrome di adattamento a dei fattori di stress (stressor). Può essere fisiologica, ma può avere anche dei risvolti patologici, anche cronici, che ricadono nel campo della psicosomatica.
Roberto Marchi, un esperto di ansia e stress, lo spiega molto bene QUI

e ancora...


"Lo stress va a a minare la tua autostima. Insinua nella mente dubbi sulle tue capacità di affrontare gli ostacoli quotidiani. Ti toglie l’ottimismo, i sogni, le speranze. Innesca un processo che paralizza la volontà di agire. Ti fa evitare ciò che ti rende vivo, suscitando apprensione, ansia, paure, fino a vere e proprie fobie. Piano piano, subdolamente modifica la tua visione della vita fino a renderti pessimista, scontento e depresso.

Lo stress ti fa ammalare.
Va ad abbassare le tue difese immunitarie. La continua produzione di cortisolo ed altri ormoni dello stress, alla lunga danneggiano gli organi e modificano la chimica del tuo cervello." - antiansia.com

Perchè subire passivamente? Liberiamoci dai pensieri e dalle preoccupazioni che ci avvelenano. Le cose vanno come vanno ma possono sembrare peggio di quello che sono se siamo depressi e stressati. Come? Trovando un modo per rilassarci e permettere al nostro organismo di ricaricarsi. Un buon sistema è la meditazione: 10 minuti al giorno possono aiutare tantissimo. Ma anche coltivare un hobby, svolgere attività non troppo impegnative che permettano alla mente di staccare la spina del quotidiano.
Posta un commento

Post più popolari