I Ching n. 52 - Kenn: L'arresto, la quiete


La vera quiete significa arrestarsi quando e' giunto il tempo dell'arresto, e procedere quando e' giunto il tempo di procedere. Quando un uomo e' cosi' diventato tranquillo , si puo' allora volgere verso il mondo esterno. Egli non vi vede piu' la lotta e il tumulto degli esseri individuali, e pertanto possiede la vera pace di mente necessaria per comprendere le grandi leggi dell'universo, e per agire in armonia con esse. Chiunque agisca a livelli cosi' profondi non commette errori.
Posta un commento

Post più popolari