Milarepa


Tratto dalla sua biografia a cura di gTsang smyon Heruka:
"... Chi non sopprime la compagnia delle emozioni negative,
Dice parole sterili e vuote.
Chi non conosce la via dei Mezzi Abili,
Avrà un risultato minimo nonostante lo sforzo.
Chi non conosce la profonda connessione, Nonostante la perseveranza, avrà davanti un sentiero lungo.
Chi non rinuncia per il Dharma a ciò che ha accumulato, Anche se medita, non genererà le qualità della pratica.

Chi non è profondamente soddisfatto di quanto possiede,
Ma desidera accumulare i molti beni degli uomini,
Non vedrà la felicità profonda,
E la felicità mondana sarà alui causa di dolore.
Per chi non ammansisce il demone dell'ambizione,
Il desiderio di fama diventa la base di rovina e conflitti.
Il desiderio di ciò che è migliore agita il veleno delle cinque emozioni,
Il desiderio di beni materiali allontana gli amici più cari,
La grandezza di uno provoca il risentimento di molti.
Mantenendo il silenzio, evitate il conflitto,
Proteggendo la calma, allontanate le distrazioni,
Rimanendo soli, incontrate compagnia,
Occupando l'ultimo posto, arrivate primi.
Rinunciando all'agire mondano, realizzate lo scopo più grande.

Seguendo la via profonda, si realizza la via veloce.
RealizzandolaVacuità, si genera la compassione,
Generando la compassione, scompare la distinzione tra sè e gli altri,
Scomparendo la distinzione tra sè e gli altri, si realizza lo scopo degli esseri,
Realizzandolo scopo degliesseri, si incontra me,
Incontrando me, si ottiene la condizione di Buddha.
Me, il Buddha, i discepoli,
Pregateli come uno, indifferenziati.
1 commento

Post più popolari