Le condizioni del cambiamento secondo Maxwell Maltz


Per poter realizzare un vero cambiamento Maxwell Maltz pone delle condizioni necessarie, senza le quali qualunque procedimento diventa inutile. Una è di avere un'immagine del bersaglio che davvero si vuole centrare. Immaginarserlo il più spesso possibile senza preoccuparsi dal come e del quando o altri pensieri che giustificherebbero impedimenti e difficoltà. Al contrario bisogna riuscire a immaginare il risultato finale che vogliamo ottenere senza il percorso. Sarà la mente inconscia a fare il resto del lavoro e a trovare i percorsi.
L'altra condizione è di riuscire a vedersi nel nuovo ruolo o scenario che si vuole raggiungere. Se non ci si vede nel ruolo diverso che desideriamo, qualsiasi terapia, sforzo o procedimento sarà vano.
(Per leggere il precedente post tratto dal libro "psicocibernetica" di Maxwell Maltz clikka QUI)

7 commenti

Post più popolari